REFERENTE TECNICO DEI SERVIZI

AREA EDUCATIVA-PEDAGOGICA

 

Il ruolo, in staff al Responsabile Servizi, coordina i Referenti di gestione dei Servizi educativi e pedagogici erogati nelle aree Infanzia Disabilità ed è la figura tecnico-professionale di riferimento per:

⇒ il coordinamento metodologico delle fasi di start-up, la declinazione del modello aziendale - per gli aspetti      tecnici di competenza - nell’impianto organizzativo del servizio e relativa implementazione

⇒ il raccordo in itinere con l’Ente committente, per un confronto su linee di sviluppo metodologico, approfondimenti tecnici di settore e promozione di specifiche progettualità.

La posizione ha le seguenti finalità:

  • Garantire la qualità tecnico-metodologica del modello operativo adottato, in conformità ai modelli validati
  • Promuovere lo sviluppo continuo dei modelli di cura, attraverso l’aggiornamento continuo e la capacità di integrare le prassi e i contenuti metodologici della presa in carico con nuove linee di intervento, per lo sviluppo dei servizi.

Le sue attività principali sono le seguenti:

  • In fase di aggiudicazione, prende visione del capitolato e dell’offerta tecnica presentata in sede di gara e partecipa al coordinamento dello start-up per l’implementazione del modello aziendale nel nuovo servizio, in raccordo con le diverse funzioni aziendali e i referenti tecnici dell’Ente committente

 

  • Supporta i team di coordinamento nella defnizione/aggiornamento/implementazione dei modelli metodologici e organizzativi adottati, dal punto di vista dei contenuti tecnici pedagogici, per una loro declinazione coerente all’interno dei piani di lavoro, protocolli, procedure e modulistica

 

  • Assicura il raccordo periodico con i referenti tecnici dell’ente committente, secondo un calendario condiviso e al bisogno, promuovendo il confronto e la collaborazione per lo sviluppo dei piani di intervento, con riferimento ai modelli pedagogici che sottendono all’organizzazione e strumenti connessi

 

  • Cura la supervisione tecnica dei team operativi, in raccordo con le figure di coordinamento, proponendo interventi di aggiornamento per lo sviluppo delle professionalità e l’implementazione di specifiche metodologie

 

  • Partecipa a tavoli di programmazione territoriale di settore, per la propria area tecnica di competenza

 

  • Partecipa a staff e briefing di aggiornamento interno sull’andamento dei servizi

 

  • Collabora con l’Ufficio Progetti per le gare d’appalto, fornendo indicazioni metodologiche e tecniche per la predisposizione delle offerte tecniche.

Per una adeguata copertura del ruolo è richiesto preferibilmente il possesso di un titolo di laurea in Scienze Pedagogiche o Psicologiche e di una significativa esperienza pregressa maturata in posizioni di coordinamento di servizi educativi/pedagogici e del sostegno scolastico in ambito privato profit, no profit o presso Servizi Sociali di Istituzioni Pubbliche (Comuni, ASP, ecc.).

La sede di lavoro è Bologna, il ruolo richiede la disponibilità a viaggiare sul territorio del Centro-Nord Italia.

 

Completano il profilo spiccate doti di flessibilità, problem solving, propensione alla gestione del personale, capacità di leadership e gestione del lavoro per obiettivi e scadenze.

---> Il nostro cliente è un soggetto che offre soluzioni avanzate ai bisogni socio-assistenziali, educativi e sanitari di anziani, disabili, minori e persone che si trovano in condizioni svantaggiate.

Con oltre 4000 soci lavoratori, la Cooperativa opera su numerose regioni italiane con oltre 100 servizi attivi ed è una realtà solida, dinamica ed in fase di forte espansione. Nell’ambito di un progetto di ulteriore rafforzamento ci ha incaricati di ricercare un

 

 

Rif. SP40719

 

Per candidarsi a questa posizione cliccare sul pulsante Invia Candidatura e seguire le indicazioni fornite.  
Praxi (Aut. MLPS 13/I/0003868/03.04), nel rispetto del proprio codice etico professionale ed in adempimento alle leggi 903/77 e 125/91, conduce i processi di selezione del personale perseguendo la parità tra lavoratrici e lavoratori.   
Praxi garantisce i diritti previsti dalla normativa sulla Privacy e precisa che utilizzerà le informazioni ricevute ai soli fini di reclutamento e selezione del personale.

Informativa Privacy